SIMMONNE2

Il Cinco de Mayo di Simone Allegra

Il Cinco de Mayo nella città di Puebla, le calaveras nei dipinti e nelle sculture sembrano risvegliarsi grazie alla musica allegra dei mariachi durante la commemorazione dei caduti, quando si festeggia la vittoria della battaglia contro i francesi avvenuta il 5 maggio 1862.

Simone Allegra, fotografo e videomaker, ha voluto rendere omaggio a questa ricorrenza con ritratti fotografici che celebrano la storia messicana, catturando l’anima del Messico mediante lo sguardo magnetico dei protagonisti che hanno fatto la storia del Paese, diventandone simboli. Un racconto di scatti intensi ci trascina con prepotenza in un vortice di miti, in fantasmagoriche leggende che sembrano far echeggiare lo spirito del Messico al suono soprannaturale di zapateados per unire la passione al dolore, il giubilo alla sofferenza affinché il sentimento messicano esploda attraverso le fotografie come pennellate di colore vivo.

Fridita

Frida Kahlo, pittrice e avanguardista passionale, brillante, immortale.

 ”Quasi bella, aveva lievi difetti che ne aumentavano il magnetismo. Le sopracciglia formavano una linea continua che le attraversava la fronte e la bocca sensuale era sormontata dall’ombra dei baffi. Chi l’ha conosciuta bene sostiene che l’intelligenza e lo humour di Frida le brillavano negli occhi e che erano proprio gli occhi a rivelarne lo stato d’animo: divoranti, capaci di incantare, oppure scettici e in grado di annientare. Quando rideva era con carcajadas, uno scroscio di risa profondo e contagioso che poteva nascere sia dal divertimento sia come riconoscimento fatalistico dell’assurdità del dolore.”

Santa-Muerte

La Santa Muerte, con la tunica che lascia scoperti solo parte del viso, le mani e i piedi simboleggia l’innocenza e l’equità di una giustizia puramente terrena.

Santa Muerte del mio cuore

non lasciarmi senza la tua protezione,

e non lasciare mai il mio nemico

un solo momento tranquillo, infastidiscilo

in ogni momento, mortificalo, inquietalo, inquietalo

perché sempre pensi a me.

Amen.

La-Llorona

La Llorona, la donna che dopo aver ucciso i figli e averli gettati nel fiume, versa ancora un pianto disperato per quella perdita e il suo lamento è udibile ancora oggi nei pressi del fiume presso Città del Messico.

 Salías del templo un día, Llorona,Cuando al pasar yo te vi,

Salías del templo un día, Llorona,Cuando al pasar yo te vi,

Hermoso huipil llevabas, Llorona,Que la Virgen te creí.

Hermoso huipil llevabas, Llorona,Que la Virgen te creí.

 

Frida

L’angoscia e il dolore. Il piacere e la morte non sono nient’altro che un processo per esistere.

Simone Allegra ha catturato l’anima del Cinco de Mayo attraverso l’intensa interpretazione della modella Maira Musolino, le pregiate sete dipinte a mano firmate Galea e il make-up di Cristina De Domenico, riuscendo a rievocare lo spirito avvincente, tormentato e intransigente del Messico.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>