In occasione dell’edizione 2019 del Young Director Award, abbiamo realizzato il film di apertura per l’evento di premiazione. Il concept su cui è stata sviluppata tutta la produzione si è ispirato ad una frase dell’architetto Renzo Piano, “il lavoro creativo è come guardare nel buio senza avere paura”. Da questo spunto abbiamo immaginato l’avventura di un giovane creativo, in questo caso un giovane regista, durante il processo creativo: nel buio saranno tanti gli stimoli della sua mente e, per riuscire a riconoscere quello giusto, dovrà trovare il coraggio di farsi luce tra i suoi pensieri e toccare con mano la massima espressione della sua creatività: l’idea.

ClienteYoung Director AwardAnno2019

01.


Storyboard

Abbiamo definito le scene attraverso dei momenti chiave nell’esperienza creativa di un giovane regista.

01.


Storyboard

Abbiamo definito le scene attraverso dei momenti chiave nell’esperienza creativa di un giovane regista.

Focus


Concept art

Le scene sono state rappresentate attraverso la concept art: lo scenario e il mood del racconto visivo sono stati espressi attraverso le illustrazioni per iniziare a dare vita al visual immaginato.

L'avventura del giovane regista inizia in un ambiente buio, in cui a poco a poco l’idea inizia a prendere forma.

Dopo una fase di brainstorming in cui si delineano elementi geometrici in maniera disordinata, non definiti, incompleti e frammentati, non gli resta che lasciarsi andare, fidarsi degli input che si stanno generando nella testa. E, finalmente, quando il giovane regista prende coscienza di ciò che ha generato la sua mente, trova il coraggio per farsi luce nel buio dei suoi pensieri e di accogliere l’idea.

Focus


Concept art

Le scene sono state rappresentate attraverso la concept art: lo scenario e il mood del racconto visivo sono stati espressi attraverso le illustrazioni per iniziare a dare vita al visual immaginato.

L'avventura del giovane regista inizia in un ambiente buio, in cui a poco a poco l’idea inizia a prendere forma.

Dopo una fase di brainstorming in cui si delineano elementi geometrici in maniera disordinata, non definiti, incompleti e frammentati, non gli resta che lasciarsi andare, fidarsi degli input che si stanno generando nella testa. E, finalmente, quando il giovane regista prende coscienza di ciò che ha generato la sua mente, trova il coraggio per farsi luce nel buio dei suoi pensieri e di accogliere l’idea.

02.


Live Action

Il background e i movimenti del protagonista sono stati ripresi in live action: per ricreare lo scenario sono stati utilizzati dei veri sassi, le cui riprese sono state implementate in 3D e con vfx.

03


3d

Con l’utilizzo del texturing si è evidenziato maggiormente il passaggio dalla condizione reale, concreta in cui si trova a camminare il protagonista, a uno stato metafisico, in cui risiedono le prime intuizioni e gli spunti per l’idea finale. Per sottolineare quanto il processo creativo sia senza controllo, soprattutto in fase di brainstorming dove tutto è lecito e nulla definito, con il morphing e il displacement, si è voluto giocare con la trasformazione delle superfici e delle geometrie che assumono caratteristiche sempre diverse, plasmabili e malleabili come le ispirazioni del giovane regista.

04.


Compositing/VFX

Tutte le sezioni del film sono state implementate con lightning, attraverso controluci e tagli, affinché la narrazione visiva avesse un risultato omogeneo e funzionale nei diversi passaggi di location effettuati dal protagonista.


SOUNDTRACK & SFX

La soundtrack è stata realizzata appositamente per il progetto affinché ogni sezione venisse raccontata nel miglior modo possibile anche con il supporto della base musicale. I sound Effects hanno posto l’accento sui momenti clou della narrazione.

Creatività e Produzione Sincromie Creative Studio
Executive Creative Director, Director
Antonio Soraci
Art Director, Concept/Fx/Compositing Artist Stefania Sottile
3D Lead Artist Fabrizio Adamo
3D/Compositing Artist Roberto Miroddi e Marta Grasso
Cinematographer, Colorist Simone Allegra

Shoot Assistants Germano Cucinotta
Copywriter Giusy D’Arrigo
Project Manager Arianna Agostino
Actor Luca Fiorino
Soundtrack Giacomo Allegra
Sound Design/Mixing/Mastering Antonino Morganti

Creatività e Produzione
Sincromie Creative Studio
Executive Creative Director, Director

Antonio Soraci
Art Director, Concept/Fx/Compositing Artist
Stefania Sottile
3D Lead Artist
Fabrizio Adamo

3D/Compositing Artist
Roberto Miroddi e Marta Grasso
Cinematographer, Colorist
Simone Allegra
Shoot Assistants
Germano Cucinotta
Copywriter
Giusy D’Arrigo

Project Manager
Arianna Agostino
Actor
Luca Fiorino
Soundtrack
Giacomo Allegra
Sound Design
Antonino Morganti

Creatività e Produzione Sincromie Creative Studio
Executive Creative Director, Director Antonio Soraci
Art Director, Concept/Fx/Compositing Artist Stefania Sottile
3D Lead Artist Fabrizio Adamo
3D Artist, Compositing Artist Roberto Miroddi
3D Artist, Compositing Artist Marta Grasso
Cinematographer, Colorist Simone Allegra
Shoot Assistants Germano Cucinotta
Copywriter Giusy D’Arrigo
Project Manager Arianna Agostino
Actor Luca Fiorino
Soundtrack Giacomo Allegra
Sound Design/Mixing/Mastering Antonino Morganti

Courage is creative

Thank you for watching!


Courage is creative

Thank you for watching!


We think it, we make it

Privacy Preferences | Sincromie s.r.l // P.Iva 03268460833

We think it, we make it

Privacy Preferences | Sincromie s.r.l // P.Iva 03268460833

We think it, we make it

Privacy Preferences | Sincromie s.r.l // P.Iva 03268460833

Privacy Preference Center